Corsi MVNGO disponibili

Ciclo di Gestione del Progetto Europeo corso MVNGO

Cod. Art. 00000019
€150,00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Hai appena ottenuto approvazione di un progetto comunitario ma necessiti di linee programmatiche per la sua attuazione pratica?

Il corso è rivolto a tutti coloro che hanno ottenuto l’approvazione di un progetto con fondi europei ma necessitano di una guida pratica alle sue fasi di implementazione (dall’avvio, alla comunicazione e gestione del partenariato fino alla rendicontazione).
Strutturato per consentire un approccio pragmatico e affrontare difficoltà concrete che si possono presentare durante il ciclo di vita di un progetto, il corso è modulabile sulla base di esigenze formative reali e affronteremo insieme case study.

Salva questo articolo per dopo

Compila il form di contatto per avere maggiori informazioni

    Organizzazione

    Mine Vaganti NGO (MVNGO) è un’organizzazione no-profit fondata in Sardegna nel 2009, i cui servizi comprendono l’Educazione e la Formazione, la Progettazione e lo Sviluppo di Progetti, la Ricerca Tematica, la Mobilità Internazionale e la Consulenza – nei settori Giovani, Adulti, Educazione e Sport.

    Missione

    MVNGO promuove il dialogo interculturale, l’imprenditorialità sociale, l’inclusione sociale attraverso lo sport, l’educazione formale e non formale, compresi gli individui svantaggiati come migranti e persone con disabilità.

    Servizi

    I servizi principali di MVNGO a livello locale, regionale ed europeo per gli enti pubblici e privati sono formazione, progettazione e realizzazione di progetti, ricerca tematica e a tavolino, mobilità internazionale e consulenza. MVNGO promuove e sviluppa progetti europei e transcontinentali – nei campi e nei settori sopra citati.

    Progettazione Europea

    MVNGO sviluppa e gestisce progetti nell’ambito dei seguenti programmi istituzionali: Erasmus+, Horizon 2020, COSME, AMIF, JUSTICE, Europa per i cittadini, Europa creativa, EuropeAid, Life, Nazioni Unite (UNDEF) e fondazioni come: FEG, Fondazione con il Sud, Anna Lindh e Open Society.