info@minevaganti.org

Blog

KA1 Adulti “JMEHE”

adulti con dislessia

Poiché EVENTURES KOIN ha già raggiunto una competenza di alto livello nell’imprenditoria sociale nel quadro del settore aziendale, i membri del consiglio di amministrazione dopo un debriefing interno hanno deciso che era tempo di portare l’impresa a un altro livello. A causa delle precedenti esperienze maturate nella cooperazione con IASIS e nella predisposizione dei membri a lavorare con un target di adulti, i membri del consiglio hanno deciso di sviluppare un ramo sociale/educativo puramente incentrato sui giovani adulti svantaggiati. Supportati nell’analisi del vasto obiettivo degli adulti svantaggiati dal veterano IASIS, i membri del consiglio di EVENTURES KOIN hanno deciso in pieno accordo di concentrarsi sui giovani adulti affetti da dislessia che sono stati costretti a lasciare la scuola per favorire un processo di reinserimento nel sistema educativo. La dislessia è un disturbo dell’apprendimento che può causare molte difficoltà, inclusi problemi di lettura e scrittura. Le persone con dislessia hanno difficoltà ad abbinare le lettere che leggono ai suoni che producono quelle lettere. La dislessia viene in genere diagnosticata durante l’infanzia; quindi, molte guide sulla dislessia si concentrano sull’aiutare i bambini a gestire i sintomi di questa condizione. Ma la dislessia spesso continua fino all’età adulta. Alcuni bambini con dislessia non vengono diagnosticati fino a quando non raggiungono l’età adulta, mentre alcuni adulti con diagnosi scoprono che i loro sintomi cambiano con l’età.  

JMEHE ha l’obiettivo di sviluppare le competenze e le capacità organizazionali di educatori con il target specifico di giovani adulti con dislexia.

Gli obiettivi di “Joint Methodologies to Empower Humanities Education” (JMEHE) sono i seguenti 

  • Sviluppare le competenze del personale (educatori) e le capacità organizzative nell’uso dell’educazione nonformale come strumento per migliorare il coinvolgimento nell’istruzione e l’efficacia dell’apprendimento con il pubblico target specifico dei giovani adulti che affrontano la dislessia, che vorrebbero passare attraverso un processo di reinserimento nel sistema educativo. 

 

  • Sviluppare le competenze del personale (educatori) e le capacità organizzative nell’uso di Theater in Education come strumento per migliorare il coinvolgimento nell’istruzione e l’efficacia dell’apprendimento con il pubblico target specifico dei giovani adulti che affrontano la dislessia, che vorrebbero passare attraverso un processo di reinserimento nel sistema educativo. 

 

  • Istituire meccanismi a lungo termine di partenariato e scambio regolare di informazioni / buone pratiche con organizzazioni europee di alto livello che lavorano nel campo di Erasmus Plus Adults, migliorando così la portata e la qualità delle attività dell’organizzazione nel settore. 

Mobilità previste nel progetto 

  1. Corso di formazione presso Mine Vaganti NGO a Sassari (Italia). Il corso di formazione che coinvolge 5 formatori / educatori sarà condotto attraverso metodologie di educazione nonformale e si concentrerà sullo sviluppo delle conoscenze, abilità e competenze dei partecipanti nell’uso dell’educazione non formale come strumento per favorire l’acquisizione di abilità comunicative e abilità trasversali da parte di giovani adulti interessati dalla dislessia. 
  2. Corso di formazione presso Asociatia Copii a Sanul Familiei a Bacau (Romania). Il corso di formazione che coinvolge 5 formatori / educatori, verrà condotto attraverso una combinazione di educazione non formale, teatro nell’educazione e apprendimento diretto. L’argomento principale affrontato sarà l’uso del metodo Theater in Education come strumento di supporto all’apprendimento, alla riflessione e alla comunicazione della conoscenza.
  3. Job Shadowing al Asociatia Copii a Sanul Familiei a Bacau (Romania). Il Job Shadowing coinvolgerà 2 membri dello staff leader dell’organizzazione candidata in un processo di apprendimento basato sul lavoro, scambio di conoscenze e costruzione di partnership presso la sede del partner Asociatia Copii a Sanul Familiei. Il risultato tangibile di Job Shadowing sarà il completamento del Manuale del progetto (terza sezione). 

EVENTURES ΚΟΙΝ mira a impiegare le conoscenze acquisite e le conseguenti capacità operative per determinare un impatto enorme nelle sue aree di coinvolgimento, favorendo l’istituzione di dinamiche moltiplicatrici. Sarà determinato un impatto considerevole e sostenibile sulle comunità locali, in particolare i giovani adulti affetti da dislessia attraverso il miglioramento della quantità e della qualità che riguardano le attività di EVENTURES ΚΟΙΝ volte a servire lo sviluppo umano e l’inclusione socioeducazionale di queste categorie di adulti attraverso l’educazione. Inoltre EVENTURES ΚΟΙΝ implementerà incontri locali con educatori di altre scuole / associazioni per presentare il Manuale “NFE & TIE join forces to break learning barriers” e il suo contenuto al fine di creare un effetto farfalla per queste metodologie da utilizzare e introdurre nel sistema educativo/offerta educativa come effetto a lungo termine previsto. 

Facebook