info@minevaganti.org

Blog

K2 Adults Blue Social Growth Comune di Olbia

Blue Social Growth

L’obiettivo di ‘Blue Social Growth’ è sviluppare, organizzare e valutare un approccio educativo sperimentale per la formazione della popolazione insediata nelle piccole isole europee al fine di provvedere ai loro bisogni fondamentali- quali la recente crisi dei flussi di migranti e rifugiati- mediante lo sviluppo di imprese sociali “Blue Growth”.  Il progetto utilizzerà l’apprendimento pratico, l’e-learning, la co-creazione e lo sviluppo di abilità imprenditoriali quali approccio per stimolare l’acquisizione di un bagaglio di competenze adeguato al XXI secolo e supportare la nascita di imprese sociali collaborative incentrate sull’interazione positiva fra ecosistemi terrestre e marittimo (Blue Growth).

‘Blue SoG’ si concentra su due tematiche distinte ma al tempo stesso strettamente collegate:

a) La condivisione e la co-creazione mediante un processo partecipato inclusivo di popolazioni marginalizzate e finalizzato alla creazione di valore aggiunto per la sopravvivenza e la crescita delle medesime comunità.

b) Apprendimento. Il progetto svilupperà nuovi approcci di apprendimento ed e-learning, soggetti a successiva sperimentazione e validazione, mediante i quali sarà formalizzato e diffuso un insieme di abilità afferenti all’innovazione sociale ed all’imprenditoria sociale collaborativa  nel settore Blue Growth.

Le summenzionate azioni saranno portate a termine mediante:

  1. Una ricerca strutturata volta all’identificazione delle problematiche e dei bisogni dei gruppi target, nonché delle esistenti buone pratiche facenti capo a categorie migranti di seconda generazione.

2) Apprendimento autonomo, creazione di Manuali e Guide illustrati su come i risultati di apprendimento oggetto del progetto possano essere conseguiti dalle categorie marginalizzate di riferimento.

3) Una piattaforma di e-learning comprensiva di canali digitali di networking.

4) Creazione di un approccio di apprendimento pratico comprensivo di workshop, sessioni di confronto e collaborazione fra migranti di seconda generazione e rifugiati, mentoring tra pari e coaching basato sulle tecnologie digitali.

5) Un processo di validazione riferito ai meccanismi di consultazione ed ai risultati conseguiti nell’ambito del progetto.

Post a comment

Facebook