Capacity Building Youth “YoungPreneurhsip”

Capacity Building Youth “YoungPreneurhsip”

L’obiettivo del progetto è quello di migliorare la qualità della cultura imprenditoriale tra i giovani con minori opportunità attraverso l’arte e l’educazione non formale, collaborando, raccogliendo dati che forniranno le buone pratiche da utilizzare.

Titolo del progetto: YoungPreneurship
Durata: 20.12.2019 – 19.04.2021
Riferimento del progetto: 608595-EPP-1-2019-1-AM-EPPKA2-CBY-EP-PE
Sovvenzione UE: 56086,8 €
Programma: Erasmus+
Azione chiave: Cooperation for innovation and the exchange of good practices
Tipo di azione: Capacity Building for youth in neighbouring and enlargement countries

Beneficiari del progetto:
Giovani svantaggiati

Attività del progetto:
– Un corso di formazione finalizzato allo scambio di conoscenze e buone pratiche sull’uso dell’educazione non formale come strumento educativo per lo sviluppo di competenze imprenditoriali attraverso l’arte e la cultura,  nei giovani.
– Uno Scambio giovanile si terrà in Tunisia per testare le conoscenze e le competenze acquisite nel corso di formazione con un gruppo di giovani svantaggiati.
– Job Shadowing un programma di apprendimento per gli operatori giovanili basato sul lavoro e l’organizzazione di una campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e dei giovani sulla cultura imprenditoriale.
– Laboratori locali nei quali ogni organizzazione partner condividerà i risultati (materiali, informazioni, esperienze) e promuoverà l’imprenditoria attraverso l’arte per coinvolgere i giovani e sensibilizzare l’opinione pubblica.

Obettivi dell progetto:
Esaminare la relazione dei fattori di differenza individuali e di contesto con le barriere educative percepite dai giovani.

Facilitare il dialogo interculturale e promuovere il senso di cooperazione.

Creare una rete di partner attivamente impegnati nel campo dell’educazione imprenditoriale attraverso le metodologie d’insegnamento che utilizzano l’arte e i metodi di educazione non formale (NFE) per l’educazione dei giovani con minori opportunità nella regione MENA e in Europa.

Migliorare la partecipazione attiva dei giovani in tutti gli aspetti dell’imprenditoria e del settore imprenditoriale.

Dare ai giovani la possibilità di assumere un ruolo più attivo nel definire il loro futuro come cittadini dell’Europa e del mondo, stimolando il dialogo interculturale con i loro coetanei in Tunisia, Bulgaria, Italia, Giordania, Egitto, Germania.

Facilitare le opportunità di mobilità per i giovani e gli operatori giovanili creando connessioni tra loro.

Aumentare l’autostima e sviluppare le competenze trasversali dei giovani provenienti da aree emarginate.

Aumentare le conoscenze e le capacità relative all’utilizzo della metodologia dell’educazione non formale (NFE) degli operatori giovanili e delle loro organizzazioni..

Aumentare la consapevolezza tra i politici e i leader delle comunità a livello locale, nazionale ed europeo sull’importanza dell’adozine di metodologie non formali (NFE) per promuovere lo scambio positivo di buone pratiche attraverso l’uso delle arti in un contesto di apprendimento permanente.

Aumentare la motivazione e la capacità dei giovani nel cercare nuove opportunità nella loro comunità.

Riunire i giovani con minori opportunità in modo che possano imparare gli uni dagli altri, acquisire competenze culturali e affrontare le questioni sociali utilizzando il potere dell’imprenditoria sociale e artistica.

Per ulteriori informazioni sul progetto visitate la pagina web:
ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/projects/eplus-project-details/#project/608625-EPP-1-2019-1-TN-EPPKA2-CBY-SMED