info@minevaganti.org

Blog

Consultazioni sui Diritti dei Minori nell’Ambiente Digitale per il Consiglio D’Europa

MVNGO ha preso parte al processo di consultazione avviato dal Consiglio d’Europa nel quadro della priorità “Le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) si correlano all’esercizio di un alto numero dei diritti fondamentali dell’infanzia garantiti dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo, dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo e dalla Carta sociale europea. In linea con le raccomandazioni prodotte dal Comitato delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo tutti i minori dovrebbero poter accedere in maniera sicura alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e ai media digitali, a veder rafforzate le proprie capacità partecipative, ad esprimersi, a cercare informazioni e a godere di tutti i diritti sanciti nella Convenzione e nei suoi Protocolli opzionali senza alcuna discriminazione“. La summenzionata priorità è parte della Strategia del Consiglio d’Europa per i Diritti dei Minori (2016-2021).

Il processo di consultazione ha previsto un insieme di dialoghi con i giovani e con gli stakeholder in 8 paesi (Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Italia, Romania ed Ucraina) .

Le consultazioni hanno avuto luogo nel mese di aprile 2017 con l’obiettivo di elaborare linee guida rivolte agli stati membri del Consiglio d’Europa con l’obiettivo di garantire i diritti dei fanciulli nell’ambiente digitale. Le raccomandazioni elaborate dai ragazzi sono successivamente state prese sotto esame da parte del Comitato dei Ministri e filtrate in una risoluzione tematica con diretto impatto sulla vita dei giovani.

In questa cornice, MVNGO ha condotto le consultazioni in Italia in una serie di attività con i giovani studenti dell’ITC Satta di Nuoro e dell’Istituto Paritario Pitagora di Sassari. Il ciclo di sessioni è culminato nella produzione di due specifici documenti contenenti raccomandazioni rivolte al Consiglio d’Europa da parte dei ragazzi.

Il lavoro di MVNGO in Italia ai fini dell’iniziativa ha ricevuto menzione nel Report finale della fase di consultazioni elaborato al livello del Consiglio d’Europa.

 

Prodotti finali contenenti le raccomandazioni rivolte al Consiglio d’Europa da parte dei giovani partecipanti

Istituto Paritario Pitagora- Recommendations

Message to Strasbourg- ICT Satta

 

 

Il Report con i risultati delle consultazioni è disponibile a questo link: 

Report Child Consultations

 

 

 

 

Facebook