Sounds Good!

Sounds Good!

YOUTH IN ACTION 1.1. YOUTH EXCHANGE

OLBIA (19-27 Giugno 2013)

Mine Vaganti NGO ha implementato “Sounds Good”, scambio culturale cui hanno partecipato 23 youth worker provenienti da 4 NGO europee di Romania, Bulgaria e Spagna oltre a noi organizzatori, ha avuto come scopo quello di utilizzare la musica come strumento di dialogo interculturale.

PARTECIPANTI: 18 partecipanti, 18-30 anni.

A CHI SI E’ RIVOLTO: Social Worker e Giovani amanti della musica provenienti da 4 paesi

PAESI: Bulgaria, Romania, Spagna oltre all’Italia.

LINGUA DI LAVORO: Inglese.

Lo Scambio culturale (SC) è rivolto a giovani con minori opportunità (disoccupati o provenienti da aree rurali in cui forte è l’utilizzo della musica per trasmettere il disagio giovanile, basti pensare all’arte di strada o a generi musicali quali rap e hip hop) o futuri /potenziali lavoratori sociali che svolgono o intendono svolgere un ruolo attivo nel mondo giovanile nelle zone che presentano le succitate difficoltà e vorrebbero utilizzare la musica per cercare di creare le basi per un nuovo sistema educativo parallelo a quello formale.

Scopo di questo SC è quello di utilizzare la musica come un linguaggio universale in grado di permettere il dialogo interculturale e di prevenire atteggiamenti discriminatori.

Un ulteriore obiettivo dello SC è quello di promuovere la creatività (creazione di canzoni e ritmi musicali) e l’imprenditoria giovanile (ambizioso è il progetto di realizzare un appuntamento annuale di musica di strada in Sardegna).

Durante il progetto i partecipanti hanno imparato a conoscere le reciproche differenze culturali e ad apprendere nuove informazioni gli uni dagli altri: nello specifico durante le sessioni di lavoro e durante la preparazione dell’evento di strada (flash mob), i giovani hanno sperimentato nuove forme di comunicazione non verbale e, grazie alla musica, hanno potuto conoscere altre identità culturali e tradizioni popolari. 

Sound Good