European Youth Foundation Pilot Activity Green Entrepreneurship in Sardinia

European Youth Foundation Pilot Activity Green Entrepreneurship in Sardinia

Green Entrepreneurship in Sardinia

Menu European Youth Foundation

Mine Vaganti NGO ha avuto il piacere di invitare giovani sardi interessati alle tematiche verdi a prendere parte al Training Course “Green Entrepreneurship in Sardinia” (finanziato dal Consiglio D’Europa nell’ambito dell’European Youth Foundation), tenutosi in Sardegna dal 29 Luglio al 2 Agosto presso il Residence Sole Ruju di Olbia (Plebi), alla presenza di 2 Trainer stranieri qualificati a livello europeo provenienti dalla Georgia, i Trainer di MVNGO, esperti del terzo settore, rappresentanti politici e 20 partecipanti provenienti da tutta la Sardegna.

Si sono alternati workshop, presentazioni di best practice e dibattiti affrontati col metodo dell’educazione non formale.

Il Corso di Formazione ha avuto l’obiettivo di promuovere la partecipazione attiva dei giovani, il rispetto ambientale e l’imprenditoria verde.

I principali argomenti di discussione sono stati l’efficienza energetica, le energie rinnovabili, il riciclo come metodo volto a ridurre l’impatto delle emissioni nocive sviluppando una coscienza civica rispettosa della natura.

Inoltre, il Corso di Formazione si è focalizzato sulla promozione delle cosiddette competenze verdi come strumento di promozione dell’imprenditorialità in Sardegna.

Durante il Corso di Formazione sono stati presentati strumenti e metodi di lavoro già sperimentati in aziende ambientali, NGO o in Centri Specializzati di Educazione Ambientale con l’obiettivo di condividere le buone pratiche, promuovere strategie verdi  e sinergie locali, migliorare capacità e sviluppare nuove competenze.

L’educazione ambientale è fondamentale per definire una nuova società sostenibile che è possibile solo se supportata da un’adeguata formazione di una cittadinanza attiva e la promozione di un atteggiamento critico e pro-attivo dei cittadini europei.

Questo progetto è stato concepito all’interno di un quadro generale di cooperazione europea nel settore della gioventù ed è incentrato su tre tematiche cardine: ecologia, partecipazione giovanile e cittadinanza attiva.

Il Corso di Formazione ha promosso atteggiamenti eco-orientati,  come nuovi driver che permettono di creare dinamiche di sviluppo in ottica lavorativa (“Think Global, Act Local”).

Essere un imprenditore verde o un lavoratore sociale nel campo green significa essere consapevoli dell’importanza del rispetto della natura promuovendo la sostenibilità di produzione.

Un ulteriore obiettivo è stato quello di formare potenziali portatori di interesse in grado di assumere posizioni di  leadership ambientale divenendo a loro volta promotori di valori positivi ambientali, insegnando ai più giovani come il risparmio energetico e il rispetto ambientale possano contribuire a migliorare la nostra qualità di vita.

Training entre finito