Europe For Citizens Gemellaggio Tempio Pausania-Barcelos

Europe For Citizens Gemellaggio Tempio Pausania-Barcelos

Beyond the borders: Active Citizens build a new European perspective

Menu Europe for Citizens

12809876_1552010035127969_1401613732_o
Mine Vaganti NGO ha ideato e scritto un progetto di gemellaggio per conto del Comune di Tempio Pausania. Il progetto è stato implementato a Marzo 2016 con una settimana di attività in Sardegna e l’arrivo di 30 rappresentanti del Comune di Barcelos, Portogallo.
Il progetto “Beyond the borders: Active Citizens build a new European perspective” aveva lo scopo di costruire una rete di partner attivi nel settore della cittadinanza attiva in due città interne del Mediterraneo colpite dal fenomeno dello spopolamento.

I principali obiettivi: promuovere la cooperazione transnazionale tra l’Italia e il Portogallo, la condivisione e il trasferimento di informazioni, buone pratiche e conoscenze per migliorare la qualità della vita nelle aree depresse interne aumentando le loro opportunità e stimolando la cittadinanza attiva.

L’obiettivo generale del progetto è stato quello di stimolare azioni di cittadinanza attiva tra i due paesi, al fine di facilitare il dialogo interculturale e per promuovere il senso di solidarietà.

Entrambi i Comuni si trovano ad affrontare gravi problemi ed entrambi appartengono a zone davvero depresse (influenzati dalla isolamento geografico: Regione di campagna interna in Gallura e la regione nord del Portogallo) e la loro economia si basa principalmente sul terzo settore.

Tempio Pausania e Barcelos condividono tradizioni simili ed entrambi hanno realizzato diverse azioni locali basate sulla promozione della cittadinanza attiva (volontariato, università della terza età, turismo sociale) che sono diventate nel corso degli anni una forte colonna della popolazione.

In tempo di crisi economica, stimolare la solidarietà tra i cittadini anche attraverso azioni locali significa contrastare il senso di isolamento e di frustrazione che colpisce la maggior parte della popolazione.

Il comune di TP ha ospitato 50 persone di diverse età da entrambi i comuni per creare un momento di conoscenza e di comprensione reciproca e un’occasione di scambio di idee, sensibilizzazione sui problemi comuni e studio di soluzioni, favorendo la cittadinanza attiva e assaporando il piacere di incontrare l’altro.

Attività svolte:

  • Network Piattaforma di rete: insieme per creare un’azione di scambio di volontari e futuri progetti comuni europei
  • Creazione di un evento comune: la festa della solidarietà